SIRA INDUSTRIE ACQUISTA SITCAR ED ENTRA NEL SETTORE AUTOBUS

SIRA INDUSTRIE ha esposto i risultati dell’esercizio 2022 nel corso dell’assemblea di approvazione del bilancio dello scorso 7 luglio. Il fatturato ha raggiunto i 151 milioni in euro con un incremento del 30% rispetto all’esercizio precedente, mentre l’EBITDA ha superato i 14 milioni di euro, in crescita del 44%.

Il primo semestre del 2023 conferma il trend positivo di crescita, pari a circa il 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Con l’occasione è stata ufficializzata l’acquisizione di Sitcar, storica azienda della Motor Valley, dal 1978 leader nella produzione di minibus, scuolabus e veicoli speciali.

Nel corso della propria storia, Sitcar ha fornito veicoli per ogni esigenza di mobilità in tutto il territorio nazionale dove, ancora oggi, detiene un parco circolante di oltre 2.000 automezzi.

L’operazione segna un nuovo capitolo nella strategia di espansione del gruppo bolognese guidato dall’imprenditore Valerio Gruppioni e si propone di riportare il marchio Sitcar ai vertici del mercato di riferimento in un particolare momento storico di transizione del settore, dai veicoli tradizionali a quelli a emissioni zero.

Il piano industriale di rilancio di Sitcar prevede il trasferimento della produzione presso la sede centrale del gruppo Sira Industrie, a Pianoro, con una gamma di prodotti completamente rinnovata e orientata alle nuove trazioni green.

Un team interamente rinnovato, composto da tecnici altamente specializzati nella progettazione e costruzione di autobus è già all’opera, con l’obiettivo di mettere a punto i nuovi modelli, alcuni dei quali saranno presentati già nell’autunno 2023.

la Newco SITCAR MOBILITY VEHICLES impiegherà a regime 60 addetti, con una previsione di fatturato di ottanta milioni di euro, oltre all’indotto. Le prerogative dei nuovi mezzi saranno alta tecnologia, qualità e attenzione alle necessità della clientela, sia privata sia pubblica.

I programmi di medio periodo prevedono l’espansione del marchio e dei prodotti Sitcar Mobility Vehicles anche sui mercati export, sia europei sia extra europei, allo scopo di esportare la tecnologia “made in Italy” ad ogni latitudine.
_______________________________________________________________________________________
Il gruppo SIRA INDUSTRIE è stato fondato nel 1958 dal Cav. Gaetano Gruppioni ed opera in settori legati all’utilizzo dell’alluminio.

Valerio Gruppioni, 65 anni, ne è Presidente dal 2005 e vi opera da più di 40 anni. Sotto la sua gestione il gruppo ha sviluppato un intenso sviluppo orientato all’internazionalizzazione, che oggi consta di 9 unità produttive site in tre diversi continenti nei settori della pressofusione, automotive e del riscaldamento residenziale. Il gruppo impiega circa 400 addetti, oltre all’indotto.

cuota